Le mappe stellari sono accurate?

Per alcuni, l’aspetto conta. Prestano attenzione al colore, all’effetto visivo. Altri vanno più in profondità. Si chiedono se le mappe stellari sono accurate. Quanto accurate? E da dove ottengono i loro dati?

Le mappe stellari sono accurate? E le mappe stellari Strellas?

La popolarità delle stampe personalizzate di mappe stellari è cresciuta e, da un po’ di tempo a questa parte, riceviamo molte domande in merito alle mappe stellari. Molti dei nostri follower vogliono disperatamente conoscere l’accuratezza delle nostre mappe stellari. Così ci inviano spesso e-mail con domande del tipo: “Ehi, mi sono imbattuto nel vostro sito cercando la vostra mappa stellare personalizzata. Quanto è precisa la vostra mappa stellare?” Oppure “Mentre creavo una mappa stellare sul vostro sito, mi sono reso conto che i segni di est e ovest sono invertiti, perché?”

Alla luce di tutte queste domande, e di altre che potresti avere, abbiamo deciso di scrivere un post che risponda ad alcune delle domande relative alle mappe stellari personalizzate.

Come calcoliamo le posizioni di stelle e pianeti?

Per noi, utilizzare il catalogo stellare Astronomical Data Center della Hipparcos è forse il modo migliore per farlo. Questo grazie al suo contenuto di informazioni su pianeti, quasi 100 milioni di stelle, e oltre 10.000 oggetti del cielo profondo, comete e asteroidi. Questi dati provengono da missioni planetarie passate e presenti, misure di laboratorio, e osservazioni astronomiche della Hipparcos.

Siamo in grado di combinare questi dati con algoritmi precisi, latitudine, longitudine e orario da te forniti per ricreare con precisione la vista del cielo notturno in base alla data e luogo.

In altre parole, il processo prevede un sacco di matematica.

Il cielo di giorno e di notte: perché è importante avere un orario preciso?

In primo luogo, è importante notare che milioni di stelle circondano il nostro pianeta. Guardandole ad occhio nudo, sembra che le stelle siano fisse nel cielo. In realtà, però, le stelle sono sempre in movimento, nonostante la nostra incapacità di vederle. Ciò significa che la carta celeste alle 8:00 e alle 20:00 sulla stessa città apparirà diversa. Oltre alla costellazione, è anche possibile vedere altri pianeti nell’arco di questo periodo di tempo.

Le mappe stellari sono accurate?

Il nostro maggiore obiettivo, come piattaforma, è quello di garantire che tu ottenga il corretto allineamento sulla tua mappa stellare personalizzata quando lo desideri, persino durante il giorno, quando le stelle non si possono vedere ad occhi nudi. Non ti preoccupare, se non conosci l’ora esatta dell’evento per il quale stai creando il poster stellare, puoi scegliere un orario approssimativo. La differenza nell’allineamento della costellazione si vede chiaramente dopo poche ore. Ti invitiamo a verificarlo nel nostro editor interattivo di mappe stellari. Se hai bisogno di altre prove, puoi confrontare la nostra carta stellare con qualsiasi software di astronomia indipendente come https://www.skymaponline.net/default.aspx, e forse scoprirai che non c’è nulla di meglio della nostra accurata mappa stellare.

Posizioni dell’Est e dell’Ovest sulla carta celeste

Le mappe stellari personalizzate di Strellas, e in effetti, la maggior parte delle immagini astronomiche create per scopi scientifici mostrano l’est a sinistra e l’ovest a destra. Questo capovolgimento è dovuto alla necessità di far corrispondere la carta al cielo soprastante e non al suolo sottostante. In altre parole, le mappe della terra sono utilizzate per guardare verso il basso sul globo, mentre le mappe del cielo sono progettate per guardare verso il cielo.

Per utilizzare la carta, devi immaginare di tenerla sopra la tua testa affinché le indicazioni siano corrette.

Precisione delle mappe stellari di Strellas

Vedere costellazioni e pianeti su mappa delle stelle accurate

Un rapido conteggio ti rivelerà 88 costellazioni tra gli emisferi nord e sud. Le mappe stellari ti aiutano a scoprire quali costellazioni sono visibili e quali scompaiono man mano che le stagioni cambiano durante l’anno. Alcune costellazioni come Orione possono apparire in entrambi gli emisferi, a seconda della distanza dall’equatore e dal periodo dell’anno in cui ci si trova. Se non riesci a vedere l’intera costellazione, è possibile che si trovi troppo vicino alla linea dell’orizzonte e che sia troppo a nord o a sud per essere completamente visibile.

Per esempio, nell’emisfero settentrionale, le costellazioni meglio visibili sono l’Orsa Maggiore e l’Orsa Minore. Queste costellazioni sono visibili tutto l’anno.

Le nostre mappe personalizzate del cielo notturno includono costellazioni e nomi di pianeti così puoi facilmente scoprire quali costellazioni erano visibili il giorno del tuo compleanno, della prima notte di nozze o di altri momenti speciali.

Mappe stellari accurate in diverse combinazioni di colori